Flash/ Armi e munizioni da guerra

BRINDISI - Un uomo di S.Vito dei Normanni, Angelo Urbano, è stato arrestato da personale della Squadra mobile di Brindisi per detenzione e porto illegale di armi e munizioni. Nel corso di una perquisizione, avvenuta in una zona di campagna, la polizia ha rinvenuto una pistola semiautomatica ed una ad aria compressa, corredate di munizioni anche da guerra. L'arresto è scattato dunque in flagranza di reato.

BrindisiReport.it 3 aprile 2012

BRINDISI - Un uomo di S.Vito dei Normanni, Angelo Urbano, è stato arrestato da personale della Squadra mobile di Brindisi per detenzione e porto illegale di armi e munizioni. Nel corso di una perquisizione, avvenuta in una zona di campagna, la polizia ha rinvenuto una pistola semiautomatica ed una ad aria compressa, corredate di munizioni anche da guerra. L'arresto è scattato dunque in flagranza di reato.

Sull'operazione la Squadra mobile ha convocato una conferenza stampa per le 11,30 di stamani in questura, nel corso della quale saranno rese note le circostanze dell'arresto. Resta da vedere se le stesse sono collegatre a recenti fatti di cronaca come rapine, estorsioni o ferimenti. La polizia non ha rivelato ancora alcun particolare dei fatti.

armi
arresto
detenzione
S.Vito dei Normanni

Commenti