Flash/ Strage della strada: 4 morti

FRANCAVILLA FONTANA - Tre donne e un uomo sono morti mezz'ora fa sulla provinciale tra Ceglie Messapica e Francavilla Fontana, all'altezza di Contrada Bax. Si sarebbe trattato di uno scontro frontale tra due auto. Sul posto carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana, equipe del 118 e vigili del fuoco, il cui compito putroppo è solo quello di estrarre i corpi dalle lamiere. Il gravissimo incidente è avvenuto mentre sulle province di taranto e Brindisi è in corso una vera e propria tempesta. Ulteriori notizie più tardi.

Ambulanze del 118

FRANCAVILLA FONTANA - Un terribile incidente con quattro morti si è verificato poco più di un'ora fa sulla strada provinciale che collega Francavilla Fontana a Ceglie Messapica, in contrada Bax: una Fiat Punto e una Citroen C3 si sono scontrate frontalmente. A perdere la vita quattro persone: un uomo che viaggiava da solo sulla C3 e tre donne che si trovavano sulla Fiat Punto insieme a una quarta donna che è rimasta gravemente ferita e trasportata all'ospedale Perrino di Brindisi.

Sul posto ci sono i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi e i carabinieri della stazione di Francavilla che stanno procedendo con i rilievi di rito e l'identificazione delle vittime. Alcuni corpi sono ancora incastrati nelle lamiere. La zona interessata all'incidente è stata transennata. Sul posto stanno giungendo i famigliari delle vittime: scene di disperazione e malori.

Tra le vittime, secondo prime notizie raccolte sul posto, ci sarebbero due studentesse e la madre di una di loro, di Francavilla Fontana, che era andata a prendere la figlia a Ceglie Messapica, dove frequentava un istituto superiore, e aveva dato un passaggio ad altre due studentesse. Si tratta tuttavia di informazioni non verificate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz dei carabinieri contro la Scu: 37 arresti per droga, armi ed estorsioni

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Operazione Synedrium: i pizzini, le armi e il ruolo delle donne

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

  • L'amico non gli dà un passaggio in auto: lui lo accoltella

Torna su
BrindisiReport è in caricamento