Fototrappole in azione nelle campagne: multa da 100 euro per 20 incivili

"La maggior parte dei contravventori scovati non risiedono a Cisternino ma bensì nei comuni confinanti"

CISTERNINO – Le “fototrappole” installate nelle campagne di Cisternino continuano a smascherare i cittadini incivili e irrispettosi dell’ambiente. Negli ultimi giorni gli agenti della Polizia locale, diretti dal colonnello Teodoro Nigro, hanno individuato e multato oltre 20 inquinatori. Ammonta a 100 euro la sanzione comminata.

inquinatori cisternino2-2

“Un dato appare significativo: la maggior parte dei contravventori scovati non risiedono a Cisternino ma nei comuni confinanti”, precisa Nigro. Non mancano infine artigiani e commercianti a cui si risale con l’aiuto degli stesso operatori ecologici che controllano all’interno dei sacchetti di rifiuti lasciati sul ciglio della strada.

inquinatori cisternino3-2

I controlli finalizzati a tutelare l’ambiente e il territorio di una delle località più caratteristiche della Valle D’Itria, fa sapere Nigro, continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni.  

Potrebbe interessarti

  • Musica dei locali: nuovi orari per costa e centro urbano

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Vino sofisticato: undici arresti e quattro cantine sequestrate

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Fuochi d'artificio al matrimonio: colpito al volto, perde un occhio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento