Fototrappole in azione nelle campagne: multa da 100 euro per 20 incivili

"La maggior parte dei contravventori scovati non risiedono a Cisternino ma bensì nei comuni confinanti"

CISTERNINO – Le “fototrappole” installate nelle campagne di Cisternino continuano a smascherare i cittadini incivili e irrispettosi dell’ambiente. Negli ultimi giorni gli agenti della Polizia locale, diretti dal colonnello Teodoro Nigro, hanno individuato e multato oltre 20 inquinatori. Ammonta a 100 euro la sanzione comminata.

inquinatori cisternino2-2

“Un dato appare significativo: la maggior parte dei contravventori scovati non risiedono a Cisternino ma nei comuni confinanti”, precisa Nigro. Non mancano infine artigiani e commercianti a cui si risale con l’aiuto degli stesso operatori ecologici che controllano all’interno dei sacchetti di rifiuti lasciati sul ciglio della strada.

inquinatori cisternino3-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli finalizzati a tutelare l’ambiente e il territorio di una delle località più caratteristiche della Valle D’Itria, fa sapere Nigro, continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaventoso scontro fra due auto in Emilia: grave un giovane brindisino

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Quattro nuovi casi in Puglia, uno in provincia di Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento