Eroina sul tavolo e metadone in frigo: arrestato

Ai domiciliari Giuseppe Pentassugla, 40 anni, di Francavilla Fontana. Contestato anche l'allaccio abusivo all'Enel

FRANCAVILLA FONTANA - Eroina sul tavolo e metadone in frigo. La perquisizione anche con l'ausilio delle unità cinofile si è conclusa con l'arresto di Giuseppe Pentassuglia, 40 anni, di Francavilla Fontana, accusato anche di aver realizzato un allaccio abusivo all'Enel.

La perquisizione: la scoperta della droga

Pentassuglia Giuseppe classe 1979-2-2I carabinieri hanno controllato prima l'abitazione di residenza di Pentassuglia, poi si sono spostati in quella rurale in contrada Caniglia, sempre in agro di Francavilla e qui hanno trovato droga: 116 grammi di eroina "brown sugar" e un flacone contenente metadone, più un bilancino di precisione trovato in un vaso di fiori. La perquisizione è stata condotta con le unità cinofili del nucleo di Modugno.

Allaccio abusivo all'Enel

Nel contesto della perquisizione i militari hanno accertato anche l’allaccio abusivo alla rete Enel, mediante un by pass al contatore con due morsetti provvisori. Il danno economico  stimato è pari a cinquemila euro.

Pentassuglia attenderà ai domiciliari l'udienza di convalida dell'arresto.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

  • Lavastoviglie: consigli per averla sempre pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Bottiglie d'acqua minerale esposte al sole: sequestro in un supermercato

  • Tre quintali di droga abbandonati in un uliveto: carico da 1,5 milioni

  • Ruba un'auto e ne fa un clone di quella identica di un amico

Torna su
BrindisiReport è in caricamento