Furti di energia elettrica e gas: un arresto e una denuncia

Verifiche dei carabinieri tra Francavilla Fontana e San Donaci con il supporto dei tecnici della società Enel

Controlli dei carabinieri nel Brindisi hanno portato a un arresto, con successiva scarcerazione, per furto di energia elettrica e una denuncia per furto di gas.

Francavilla Fontana

I militari dell’Aliquota Radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana hanno tratto in arresto in flagranza di reato di furto aggravato di energia elettrica un ragazzo di 27anni del luogo. Nel corso di una perquisizione hanno avuto modo di appurare che l’unità abitativa, era servita da energia elettrica anche se l’interruttore principale del contattore era in posizione “off”. Si è reso pertanto necessario l’intervento di personale specializzato Enel.

Sul posto i tecnici di E-Distribuzione hanno accertato che era stata danneggiata in modo irreparabile la linea in cavo in rame da 6 millimetri quadrati e su di essa collegati due cavi in rame della sezione di 4 mm quadrati, occultati nel retro contatore, precisamente all’interno della basetta di fissaggio, realizzando così un by-pass finalizzato a evitare la misurazione dell’energia, in quanto la fornitura risulta cessata il 25 maggio 2018. II danno patito dall’azienda ammonta a circa a  4.800 euro.  L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato rimesso in libertà come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

San Donaci

A San Donaci i carabinieri hanno deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato con violenza sulle cose un 60enne del luogo. L’uomo ha manomesso l’impianto di erogazione del gas a lui intestato, rompendo i sigilli di morosità, precedentemente apposti dalla società erogatrice del servizio. E' stato accertato il furto di  5.700 metri cubi di gas per un valore di circa 1.200 Euro. L’impianto è stato ripristinato e posto in sicurezza da tecnici intervenuti sul posto.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

  • Lavastoviglie: consigli per averla sempre pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Bottiglie d'acqua minerale esposte al sole: sequestro in un supermercato

  • Tre quintali di droga abbandonati in un uliveto: carico da 1,5 milioni

  • Ruba un'auto e ne fa un clone di quella identica di un amico

Torna su
BrindisiReport è in caricamento