Fucilate contro l'auto di una operaia: indagano i carabinieri

Due colpi di fucile centrano il lunotto di una Renault Clio parcheggiata nel giardino di una villetta, a Lendinuso

Foto di repertorio

TORCHIAROLO – Due colpi di fucile contro un’auto. Si indaga contro un grave atto intimidatorio avvenuto intorno alle ore 5,30 della scorsa notte (giovedì 16 gennaio) a Lendinuso, marina di Torchiarolo. Nel mirino della mala è finita la Renault Clio di proprietà di una operaia di 35 anni.

Il veicolo era parcheggiato nel cortile dell’abitazione, situato sul versante della litoranea nord salentina. Le fucilate hanno mandato in frantumi il lunotto posteriore della macchina, senza provocare feriti. Sul posto si sono recati i carabinieri della compagnia di Brindisi. Il movente dei gesto è da appurare. Al vaglio le immagini riprese dalle telecamere della zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

Torna su
BrindisiReport è in caricamento