Furti di piante di peperoncino: incastrati dalle telecamere nascoste dall'agricoltore

Due latianesi ripresi mentre estirpano 40 piantine: identificati, hanno confessato e sono rimasti a piede libero

TORRE SANTA SUSANNA  - Passi una volta, anche la seconda e la terza. Ma il furto di ortaggi dal campo di un agricoltore di Torre Santa Susanna era diventata una costante. Un incubo per il coltivatore diretto: stanco delle razzie ha deciso di nascondere una telecamera e quell'occhio attivo 24 ore su 24 ha ripreso due uomini in azione, denunciati dai carabinieri.

Sono entrambi residenti a Latiano e sono stati denunciati a piede libero, dopo aver confessato ogni cosa. L'ultimo furto riguardava 40 piantine di peperoncino, estirpate qualche giorno fa, attorno all'ora di pranzo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Strage nella notte, tre giovani morti in un incidente stradale

  • Sport

    Banks torna in tempo per il difficile spareggio con Varese

  • Sport

    Scontri dopo Fasano-Altamura: per undici ultras Daspo e denuncia

  • Cronaca

    "Spari in un'abitazione": si indaga, un uomo interrogato

I più letti della settimana

  • Strage nella notte, tre giovani morti in un incidente stradale

  • Tragedia sulla strada Ostuni-Montalbano: morti due ragazzi

  • Rapinatori nell'ufficio postale del Casale: "Tranquilli, vi vogliamo bene ragazzi"

  • Attaccati e feriti da pitbull, cavalla sbalza il padrone e fugge in paese

  • Trasportavano parti auto rubata: inseguiti e presi dalla Polstrada

  • Giovane disoccupata voleva lanciarsi nel vuoto, bloccata da passante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento