Furti di piante di peperoncino: incastrati dalle telecamere nascoste dall'agricoltore

Due latianesi ripresi mentre estirpano 40 piantine: identificati, hanno confessato e sono rimasti a piede libero

TORRE SANTA SUSANNA  - Passi una volta, anche la seconda e la terza. Ma il furto di ortaggi dal campo di un agricoltore di Torre Santa Susanna era diventata una costante. Un incubo per il coltivatore diretto: stanco delle razzie ha deciso di nascondere una telecamera e quell'occhio attivo 24 ore su 24 ha ripreso due uomini in azione, denunciati dai carabinieri.

Sono entrambi residenti a Latiano e sono stati denunciati a piede libero, dopo aver confessato ogni cosa. L'ultimo furto riguardava 40 piantine di peperoncino, estirpate qualche giorno fa, attorno all'ora di pranzo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto all'alba a un Tir che trasportava tabacchi: superstrada chiusa

  • Cronaca

    Fucili, pistole e katane fra la casa e il negozio: arrestato un commerciante

  • Cronaca

    Presta soldi a imprenditore in difficoltà con tasso del 200%: arrestato

  • Cronaca

    Armati di martello tentano furto in area di servizio ma arrivano i vigilantes

I più letti della settimana

  • Rapina con spari nella gioielleria del centro commerciale. Presi i banditi

  • Assalto nella gioielleria Stroili: ecco chi sono gli arrestati

  • Scontro frontale sulla circonvallazione di Mesagne: un morto

  • Colpi di pistola in Largo Concordia: un ferito tra i giovani del sabato notte

  • Settimana corta alla scuola media: "Docenti ignorati". E' scontro

  • Auto si schianta contro palo e travolge veicoli in sosta: grave un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento