Furto in abitazione, condanna e arresto in carcere

Giovanni Giudice, 62 anni, di Oria, deve espiare la pena residua di 5 mesi e 28 giorni di reclusione

ORIA -  In carcere dopo la condanna definitiva per furto in abitazione: l'ordine di esecuzione è stato notificato a Giovanni Giudice, 62 anni, di Oria, dai carabinieri della stazione. Giudice deve espiare la pena residua di cinque mesi e 28 giorni, per quanto accaduto nel mese di  luglio del 2012. Venne arrestato dai militari i quali riuscirono a recuperare il bottino, del valore di duemila euro

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Strage nella notte, tre giovani morti in un incidente stradale

  • Sport

    Banks torna in tempo per il difficile spareggio con Varese

  • Sport

    Scontri dopo Fasano-Altamura: per undici ultras Daspo e denuncia

  • Politica

    Forza Italia: "No all'autonomia differenziata delle regioni del Nord"

I più letti della settimana

  • Strage nella notte, tre giovani morti in un incidente stradale

  • Tragedia sulla strada Ostuni-Montalbano: morti due ragazzi

  • Rapinatori nell'ufficio postale del Casale: "Tranquilli, vi vogliamo bene ragazzi"

  • Attaccati e feriti da pitbull, cavalla sbalza il padrone e fugge in paese

  • Trasportavano parti auto rubata: inseguiti e presi dalla Polstrada

  • Giovane disoccupata voleva lanciarsi nel vuoto, bloccata da passante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento