Furto col buco in tabaccheria

SAN PANCRAZIO SALENTINO – Ladri - elettricisti quelli che la notte scorsa hanno saccheggiato la tabaccheria di via Mesagne a San Pancrazio Salentino di Marco Rizzo: prima di entrare nell'attività commerciale, infatti, hanno praticato un piccolo foro nella parete sfilando il filo che porta l’energia elettrica al sistema di allarme.

La tabaccheria svaligiata dai ladri a S.Pancrazio Salentino (Giorgio D'Aria)

SAN PANCRAZIO SALENTINO – Ladri - elettricisti quelli che la notte scorsa hanno saccheggiato la tabaccheria di via Mesagne a San Pancrazio Salentino di Marco Rizzo: prima di entrare nell'attività commerciale, infatti, hanno praticato un piccolo foro nella parete sfilando il filo che porta l’energia elettrica al sistema di allarme.

Una volta al sicuro, poi si sono intrufolati all'interno facendo man bassa di sigarette e biglietti gratta e vinci. Un bottino di circa duemila euro. Il commerciante, originario di Leverano (Le), che ha rilevato quella tabaccheria tre anni fa, si è accorto del furto solo questa mattina.

Ha trovato il bancone a soqquadro e un buco nella parete che si affaccia sul retro del negozio. Telecamere e sistema di allarme erano disattivati. L'uomo non ha potuto fare altro che richiedere l'intervento dei carabinieri e sporgere regolare denuncia contro ignoti.

Un colpo non proprio da principianti quello della notte scorsa. Chi ha agito conosceva perfettamente la disposizione interna della tabaccheria e anche l'impianto elettrico.

Nessun errore, infatti, nell'individuazione del filo che porta la corrente elettrica al sistema di allarme e nella sua disattivazione. Sul posto i carabinieri della locale stazione insieme ai colleghi della compagnia di Francavilla Fontana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento