Furto di bronzo all’Ilva: presi in tre

TARANTO – Gli agenti della squadra volante della Questura di Taranto hanno tratto in arresto per furto in concorso Filippo Miccoli (55 anni, brindisino) e due dipendenti Ilva: Gaetano Lazzaro (36 anni, di Massafra) e Nicola Masiello (31 anni, di Taranto). I tre sono ritenuti responsabili di aver cercato di sottrarre illecitamente dallo stabilimento siderurgico un grosso dado industriale in bronzo, del peso di 4 tonnellate circa, per un valore commerciale di più di 70.000 euro.