Furto di energia elettrica da 40mila euro: nei guai un brindisino

Ennesimo furto di energia elettrica scoperto dai carabinieri della stazione di Brindisi Casale. A finire nei guai è stato il 58enne L.S., di Brindisi. L’uomo avrebbe allacciato abusivamente la propria abitazione alla rete pubblica

BRINDISI – Ennesimo furto di energia elettrica scoperto dai carabinieri della stazione di Brindisi Casale. A finire nei guai è stato il 58enne L.S., di Brindisi. L’uomo avrebbe allacciato abusivamente la propria abitazione alla rete pubblica, causando un danno all’Enel pari a circa 40mila euro. Il controllo è stato effettuato insieme a personale dell’azienda energetica. L’uomo, di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stato arrestato e immediatamente rilasciato.

Si sono aperte le porte della casa circondariale di Brindisi, invece, per un 27enne di San Michele Salentino, Pierluigi Carecci, che in più occasioni avrebbe violato gli obblighi previsti da una misura restrittiva che gravava sul suo conto. Sono stati i carabinieri della locale stazione ad accertare tali violazioni. Gli stessi hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione emessa dall’ufficio di sorveglianza di Lecce. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mensa scolastica Brindisi, chiusa l’inchiesta: cinque gli indagati

  • Economia

    Spiraglio nella vertenza Damarin-Cbs grazie alla Task force regionale

  • Cronaca

    “Sono io il rapinatore della gioielleria, gli altri non c’entrano”

  • Cronaca

    Cala Materdomini: tensione durante la demolizione di un'opera abusiva

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla statale 7: muore ex sindaco di San Vito

  • Morte ex sindaco: arrestato l'altro conducente, sotto effetto di alcol e droga

  • Auto si schianta contro un trattore sulla Brindisi-San Vito: un ferito

  • Brindisina uccisa a colpi di pistola in Brianza

  • Marijuana nello zaino: arrestata studentessa di 16 anni

  • Il commosso addio al professor Caiolo: "Una persona semplice, gli dobbiamo tanto"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento