Furto di energia elettrica da 40mila euro: nei guai un brindisino

Ennesimo furto di energia elettrica scoperto dai carabinieri della stazione di Brindisi Casale. A finire nei guai è stato il 58enne L.S., di Brindisi. L'uomo avrebbe allacciato abusivamente la propria abitazione alla rete pubblica

BRINDISI – Ennesimo furto di energia elettrica scoperto dai carabinieri della stazione di Brindisi Casale. A finire nei guai è stato il 58enne L.S., di Brindisi. L’uomo avrebbe allacciato abusivamente la propria abitazione alla rete pubblica, causando un danno all’Enel pari a circa 40mila euro. Il controllo è stato effettuato insieme a personale dell’azienda energetica. L’uomo, di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stato arrestato e immediatamente rilasciato.

Si sono aperte le porte della casa circondariale di Brindisi, invece, per un 27enne di San Michele Salentino, Pierluigi Carecci, che in più occasioni avrebbe violato gli obblighi previsti da una misura restrittiva che gravava sul suo conto. Sono stati i carabinieri della locale stazione ad accertare tali violazioni. Gli stessi hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione emessa dall’ufficio di sorveglianza di Lecce. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Conflitto a fuoco fra benzinaio e malvivente: esplosi almeno sei colpi

    • Cronaca

      Via del mare, dialogo tra Comune e Authority: possibile accordo sul cristallo

    • Cronaca

      Donna muore in ospedale dopo intervento chirurgico: presentata denuncia

    • Cronaca

      Una raccolta firme contro esternalizzazione asilo nido pubblico di Francavilla

    I più letti della settimana

    • Giovane padre di famiglia muore all'improvviso: autorizzato l'espianto degli organi

    • Assalto armato all'Eurospin: extracomunitario insegue a piedi i banditi

    • Malore per Al Bano: prime cure a Bari, poi il ricovero al "Fazzi" di Lecce

    • Nuova rapina in città: bandito armato di pistola irrompe nel supermercato

    • Le sbarre si abbassano all'improvviso: "Mi sono salvata per un pelo"

    • Agguato di mala nel Tarantino: un brindisino fra i presunti killer

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento