Furto fallito in residenza estiva grazie a intervento di vigilante

L’entrata in funzione del sistema di allarme collegato con l’istituto di vigilanza Cosmopol ha messo in fuga i ladri.Sul posto anche i carabinieri

OSTUNI – Furto fallito nella serata di sabato 14 settembre in contrada Fumarola a Ostuni: ignoti hanno tentato di entrare in un monolocale immerso nel verde, ma l’entrata in funzione del sistema di allarme collegato con l’istituto di vigilanza Cosmopol li ha messi in fuga.

E’ accaduto intorno alle 21.30, sul posto si è recata nel giro di pochi minuti la guardia particolare giurata Mario Antelmi, già in servizio nella zona. Al suo arrivo i ladri, almeno due persone, si erano già dileguati. Il vigilante ha trovato una finestra con il vetro rotto e segni di effrazione al portone di ingresso. Il tempestivo intervento dell’operatore, inviato dalla centrale operativa, ha evitato conseguenze più gravi. Sul posto anche i carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento