Furto fallito nello store Happy Casa: indaga la polizia

Hanno manomesso il lucchetto che chiude il portone di un ingresso secondario ma è entrato in funzione il sistema di allarme

MESAGNE – Hanno manomesso il lucchetto che chiude il portone di un ingresso secondario ma è entrato in funzione il sistema di allarme collegato con un istituto di vigilanza privato che ha fatto convergere sul posto vigilantes e polizia. Furto fallito la notte scorsa nello store Happy Casa sito nella zona industriale di Mesagne.

I malviventi, sembrerebbe giunti a bordo di due auto, avevano anche tentato di manomettere alcuni sensori. Hanno cercato di introdursi nel magazzino passando dalla porta utilizzata dai dipendenti: ma sono dovuti fuggire a mani vuote. Al vaglio dei poliziotti del locale commissariato, diretto dal vicequestore aggiunto Vincenzo Maruzzella, i fotogrammi di tutte le telecamere installate nella zona sia pubbliche che private. I ladri sono fuggiti in direzione Est.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento