Furto fallito nello store Happy Casa: indaga la polizia

Hanno manomesso il lucchetto che chiude il portone di un ingresso secondario ma è entrato in funzione il sistema di allarme

MESAGNE – Hanno manomesso il lucchetto che chiude il portone di un ingresso secondario ma è entrato in funzione il sistema di allarme collegato con un istituto di vigilanza privato che ha fatto convergere sul posto vigilantes e polizia. Furto fallito la notte scorsa nello store Happy Casa sito nella zona industriale di Mesagne.

I malviventi, sembrerebbe giunti a bordo di due auto, avevano anche tentato di manomettere alcuni sensori. Hanno cercato di introdursi nel magazzino passando dalla porta utilizzata dai dipendenti: ma sono dovuti fuggire a mani vuote. Al vaglio dei poliziotti del locale commissariato, diretto dal vicequestore aggiunto Vincenzo Maruzzella, i fotogrammi di tutte le telecamere installate nella zona sia pubbliche che private. I ladri sono fuggiti in direzione Est.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento