Furto di rame nella zona industriale, danneggiato impianto di videosorveglianza

Restano spente due delle 19 telecamere a presidio dell’area nel comune di Mesagne

MESAGNE – Ancora cacciatori di rame che sul mercato nero diventa oro. Oro rosso. L’ultimo tentativo di rubare rame c’è stato nella zona industriale di Mesagne, con la conseguenza che è stata danneggiata la linea di energia elettrica che alimenta due delle 19 telecamere a presidio dell’area.

A scoprire il danneggiamento sono stati gli agenti della polizia locale di Mesagne ieri matina, quando hanno controllato il monitor che permette di vedere in tempo tutte le zone controllate con le telecamere. Due sono risultate spente. Tutte e due presenti all’ingresso della zona industriale, distanti cinquanta metri una dall’altra. Nei quadranti delle due telecamere, ricade anche l’ingresso al centro commerciale Auchan.

Il sopralluogo degli agenti ha portato a scoprire che c’era stato un tentativo di furto nella notte fra il 13 e il 14 marzo: i due tombini sulla strada sono stati trovati sollevati, accanto è stato trovato un cacciavite e i cavi scorticati per rubarne l'anima in rame. Constatata la situazione, il comando ne ha dato notizia all’Amministrazione comunale, retta dal commissario prefettizio. E’ stato già avviato l’iter necessario per procedere al ripristino della linea elettrica in quella zona.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Strage nella notte, tre giovani morti in un incidente stradale

  • Sport

    Banks torna in tempo per il difficile spareggio con Varese

  • Sport

    Scontri dopo Fasano-Altamura: per undici ultras Daspo e denuncia

  • Politica

    Forza Italia: "No all'autonomia differenziata delle regioni del Nord"

I più letti della settimana

  • Strage nella notte, tre giovani morti in un incidente stradale

  • Tragedia sulla strada Ostuni-Montalbano: morti due ragazzi

  • Rapinatori nell'ufficio postale del Casale: "Tranquilli, vi vogliamo bene ragazzi"

  • Attaccati e feriti da pitbull, cavalla sbalza il padrone e fugge in paese

  • Trasportavano parti auto rubata: inseguiti e presi dalla Polstrada

  • Giovane disoccupata voleva lanciarsi nel vuoto, bloccata da passante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento