Giornalisti, chiarezza sulla riforma

BARI - Riforma delle professioni e giornalisti. L'ordine regionale di Puglia e il presidente Paola Laforgia hanno deciso di fare chiarezza sulla materia, alla luce delle informazioni non sempre precise che circolano. Da qui la scelta di convocare due assemblee, una a Bari l'altra a Lecce, per affrontare il tema con cognizione di cause, ed ascoltare la voce degli iscritti.

Paola Laforgia, presidente dell' Ordine dei giornalisti Puglia

BARI - Riforma delle professioni e giornalisti. L'ordine regionale di Puglia e il presidente Paola Laforgia hanno deciso di fare chiarezza sulla materia, alla luce delle informazioni non sempre precise che circolano. Da qui la scelta di convocare due assemblee, una a Bari l'altra a Lecce, per affrontare il tema con cognizione di cause, ed ascoltare la voce degli iscritti.

"Circolano in rete, ripresi anche da autorevoli siti, alcuni articoli sulle sorti dei pubblicisti e più in generale dell'Ordine dei giornalisti. Il testo mette insieme elementi veri, elementi ipotetici ed elementi decisamente inesistenti senza fare alcuna distinzione di sorta. Per iniziare a fare un po' di chiarezza rispetto ai temi che interessano i giornalisti il Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti della Puglia e i rappresentanti pugliesi nel Consiglio Nazionale dell'Ordine dei giornalisti - dice infatti una nota - organizzano due assemblee aperte a tutti i colleghi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le date degli appuntamenti: lunedì 9 gennaio alle 9.30 presso le Officine Cantelmo di Lecce e martedì 17 gennaio alle ore 9.30 presso la sede dell'Ordine dei Giornalisti della Puglia di Bari in concomitanza con la riunione del Consiglio regionale dell’Ordine. Inoltre, l'Ordine nazionale ha avviato una serie di contatti con il governo e ha convocato un Consiglio monotematico (dal 18 al 20 gennaio) per discutere dei problemi posti dalla riforma delle professioni previste dalla legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • Si accascia in spiaggia e muore, tragica domenica per un anziano francavillese

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

  • Spesa vip per lo scrittore e conduttore Fabio Volo, in relax nei trulli

  • Era in vacanza a Villanova il turista milanese positivo. Negativa la moglie

Torna su
BrindisiReport è in caricamento