Furti in abitazione e di veicoli: giovane condannato a cinque anni di reclusione

Eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione con espiazione della pena residua in regime di arresti domiciliari

ORIA - I carabinieri della stazione di Oria hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione con espiazione della pena residua in regime di arresti domiciliari, emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Brindisi, nei confronti di Valerio Mingolla 29enne del luogo.

L’uomo deve espiare la pena residua complessiva di 5 anni e 4 mesi di reclusione per reiterati furti aggravati (in abitazione e di autoveicoli), commessi tra le province di Brindisi e Lecce negli anni 2015 e 2016. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio nella notte: distrutta casetta in legno e danneggiato pub

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale nel centro abitato: donna in ospedale

  • Cronaca

    Rapinatore armato di pistola piomba in farmacia e porta via 600 euro

  • Cronaca

    Rubano auto a un'anziana: "La usava per andare a fare fisioterapia"

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla panoramica: morto un imprenditore

  • Tamponamento a catena sulla superstrada: un'auto si ribalta

  • Scu, il nuovo pentito: “La mia latitanza tra Fasano e Porto Cesareo”

  • "Dopo l'incidente torno alla mia vita: grazie a medici e infermieri del Perrino"

  • Brindisi già capitale: Forza Italia ci riprova, depositata proposta di legge

  • Cipolle di cocaina, coppia brindisina finisce sotto indagine

Torna su
BrindisiReport è in caricamento