Il ministro Martina a Mesagne, Fitto a Ceglie Messapica

I principali appuntamenti elettorali comunicati dai candidati e dai partiti impegnati per il voto del 4 marzo

Altri big della politica italiana nel Brindisino per sostenere i candidati dei rispettivi partiti impegnati nella campagna elettorale che sfocerà nel voto del 4 marzo. A Mesagne arriverà il ministro Maurizio Martina per il Partito Democratico, mentre a Ceglie Messapica ci sarà un incontro con il leader di Noi con l'Italia, Raffaele Fitto. Interessante anche la critica mossa dal candidato radicale Massini nei confronti del governatore Emiliano, che ha chiamato traditori i giovani che parteciparanno al master per operatori turistici finanziato da Tap.

Partito Democratico

Si terrà domani, mercoledì 21 febbraio, alle ore 19, a Mesagne, presso l’Auditorium del Liceo “Epifanio Ferdinando” l'assemblea pubblica a sostegno della coalizione di centrosinistra e dei candidati del PD cui prenderà parte il ministro e vice segretario nazionale del Pd Maurizio Martina, a renderlo noto è l'on.Elisa Mariano (PD).

maurizio martina-2L’iniziativa sarà aperta dal segretario del Pd di Mesagne, Francesco Rogoli, seguiranno gli interventi di Elisa Mariano, candidata alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale 12 Francavilla-Mesagne-Manduria e nel collegio proporzionale 3 Brindisi-Taranto, e del sen. Dario Stefano (candidato al Senato della Repubblica nel collegio uninominale 5 e capolista nel collegio proporzionale 2). Concluderà i lavori il ministro Martina.

Parteciperanno i candidati del Partito Democratico nei collegi proporzionali del territorio di Camera e Senato e i segretari provinciali del Partito Democratico di Brindisi, Rosetta Fusco, di Taranto, Giampiero Mancarelli e di Lecce, Ippazio Morciano.

Lavoro: la Mariano appoggia la proposta della Cisl

Elisa Mariano intanto appoggia la proposta del segretario generale della Cisl Brindisi/Taranto, Antonio Castellucci, di istituire di un patto territoriale sul lavoro. “Concordo con Castellucci – afferma la parlamentare uscente - – sulla necessità di rivolgere maggiori attenzioni a due settori estremamente delicati e complessi come quelli dell’edilizia e dell’agricoltura. Non a caso, nell’ottobre del 2016 il governo di centro sinistra ha approvato il disegno di legge per il contrasto al caporalato e al lavoro nero in agricoltura. Si tratta di un provvedimento di grande civiltà in quanto va a tutelare i lavoratori agricoli, anche attraverso l’inasprimento delle pene per violazioni specifiche al codice penale. E proprio grazie a questa legge, è stato tolto respiro alla criminalità organizzata e, più in generale, al malaffare. Il tutto, a vantaggio delle aziende che hanno sempre lavorato rispettando la legge". 

+Europa con Emma Bonino

In merito alle affermazioni del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sui “vergognosi master di Tap”, interviene Giordano Masini, capolista al Senato collegio plurinominale Puglia 02, di +Europa con Emma Bonino:

Giordano Masini-2«Una grande azienda - Tap - spende soldi per la formazione in ambito turistico in Salento, e il presidente della Regione invita a boicottarne l’iniziativa: mi sembra un grave errore. Al di là di quello che si pensa del gasdotto, gli investimenti in formazione sono quelli che da sempre mancano, in Salento come nel resto del Mezzogiorno, e il loro arrivo andrebbe salutato con entusiasmo”.

Piuttosto bisognerebbe riflettere sul segnale che si dà a tutti i soggetti privati che potrebbero voler seguire la strada scelta da Tap e spendere in formazione in Salento: investire con la minaccia del boicottaggio da parte delle istituzioni ai più alti livelli non entusiasma nessuno. Definire “traditori”, poi, i ragazzi che parteciperanno ai corsi, e invitare gli operatori turistici a non assumerli, è più che una caduta di stile: chi sceglie di accrescere le proprie competenze per lavorare e contribuire alla crescita economica e culturale della propria terra meriterebbe almeno il rispetto, se non la gratitudine, delle istituzioni.

Noi con l’Italia - Udc

Domani sera (mercoledì 21 febbraio) a partire dalle 19,45, Raffaele Fitto leader di Noi con l'Italia-Udc sarà al Movida Café di Ceglie Messapica (via Bari, 18) per sostenere la candidatura alla Camera dei Deputati (Collegio plurinominale Puglia 3 - Brindisi-Taranto-Martina Franca-Monopoli) del parlamentare uscente Nicola Ciracì.

Nicola Ciracì con Raffaele Fitto-3Nel corso dell'incontro, aperto alla partecipazione di tutta la cittadinanza, saranno trattati i principali temi di questa campagna elettorale in vista delle politiche del 4 marzo, ma saranno anche illustrate le attività svolte nell'ultimo quadriennio dall'on. Ciracì, tanto in aula quanto in seno alla Commissione Agricoltura della Camera.

VITTORIO ZIZZA-3Vittorio Zizza, candidato di Noi con l’Italia al collegio uninominale della Camera dei Deputati Puglia 13 per la coalizione di centrodestra  domani, 21  febbraio, alle ore 14.30 incontrerà il collegio dei geometri della provincia di Brindisi. Alle 18.00, invece, Zizza aprirà i lavori dell’incontro dibattito “Il pensiero conservatore e il futuro dell’Italia” che si svolgerà presso il Grande Albergo Internazionale, sala Reale, a Brindisi. Saranno presenti  Cosimo Mevoli, Pietro Guadalupi e Francesco Giubilei, autore del libro “Storia del pensiero conservatore”.

Sempre domani, mercoledì 21 febbraio, il candidato Zizza sarà presente alle 20  all’inaugurazione del comitato elettorale della candidata Maria Rosaria Olive di Noi con l’Italia in via Catalafimini, civico 86,  a  Montalbano (Fasano).

Liberi e Uguali 

Giovedì 22 febbraio, sarà  un giorno denso  di appuntamenti per i candidati di Liberi e Uguali.  Varie iniziativa  con  la  candidata   capolista  al  Plurinominale   Camera   Rossella  Muroni, già   Presidente  di  Lega  Ambiente, che continua  a mettere al centro  di questa campagna elettorale  temi di fondamentale  importanza  quali    Ambiente  e   Lavoro.

Alle  ore  11, caffè  a Serranova ; ore  11,30  visita    al Consorzio  Oleificio   a Serranova – alle   12,00  visita    all’ azienda  Calemone  e successivamente, alle  ore  12, 30, visita  ex- Fadda  e   pranzo  x- food.  Una  giornata  significativa  e intensa per la candidata, che  culminerà, alle  ore  17, presso  la  sede  di  Cisternino  Insieme(in  Corso  Umberto, 33), con un confronto ed incontro con la cittadinanza  sui  temi    “Italia  libera da   petrolio, carbone  e  gas “  e    “Campagne difese  dalla   Xylella”.

Massimo D'Alema

Ma, indubbiamente,  per   Liberi  e  Uguali,   l’ evento  clou  e’  a  Brindisi, dove    Massimo   D’Alema, alle ore 18,30, presso  l’ Hotel  Nettuno  in Via  Angelo Titi, incontrerà  elettori  ed elettrici.  La candidatura  di  D’Alema, tra l’ altro, e’  emblematica di come  il tema   del  Sud  sia  estremamente dominante  nella campagna elettorale  e nei programmi  di    Liberi  e Uguali.

Dunque,   “ Riparte  il  Sud”  e’ il titolo dell’ iniziativa, che sarà introdotta  da  Rosanna  Cavallo  e  Antonio  De  Donno, con le conclusioni di  Massimo  D’ Alema.  Parteciperanno  i candidati  della provincia  di  Brindisi   Valentina  Carella, Giuseppe   Palazzo, Pierluigi  Sozzi.

Movimento 5 stelleCANDIDATI M5S BRINDISI-2

Patty L'Abbate, candidata al collegio uninominale Senato, Puglia 04, per il Movimento 5 Stelle, stasera, alle ore 20, sarà a Pezze di Greco, in corso Nazionale, per "La cena a 5 Stelle" con Portavoce e candidati. Giovanni Luca Aresta, uninominale Camera, Puglia 12 domani mattina (21 febbraio) incontrerà i cittadini di Mesagne per la presentazione del programma presso il mercato settimanale. Nel pomeriggio, poi, tour per la città e presso il comitato a disposizione dei cittadini.

Sicurezza: l'intervento di Anna Macina

Anna Macina, andidata alla Camera per il Movimento 5 Stelle, nel collegio uninominale Puglia 13, interviene sulla qestione sicurezza, alla luce dell'incontro svoltosi stamani in prefettura sulla prevenzione degli assalti ai portavalori.  "La necessità di adottare delle serie contromisure deve fare i conti, purtroppo - dichiara la candidata -, con i tagli che in questo settore ci hanno regalato i precedenti governi tanto di destra che di sinistra. Le nostre forze dell'ordine hanno visto ridurre le risorse per equipaggiamenti, auto e sono costantemente sotto organico. In questa che può definirsi una "emergenza", continuiamo a fare i conti con una politica che, tuttavia, continua a investire risorse su settori non centrali per la vita dei cittadini - commenta Anna Macina -, mentre dovrebbe essere una priorità per uno Stato attento alla sicurezza recuperare risorse per assumere nuovo personale nelle forze dell'ordine, nel nostro piano di governo noi prevediamo 10.000 nuove assunzioni, e dotando i nostri agenti, che quotidianamente si impegnano anche mettendo a rischio la loro vita, del necessario equipaggiamento". 

Udc

gabriella carlucci-2L’onorevole Gabriella Carlucci candidata alla camera  nelle liste di Noi con L'italia -Udc venerdì 23 febbraio alle 18 sarà a Brindisi per inaugurare la nuova sede del partito Udc in via Filomeno Consiglio 27, alla presenza del coordinatore cittadino Raffaele Iaia e del segretario provinciale Giovanni Barletta.

Forza Italia

Il capolista di Forza Italia del collegio plurinominale della Camera dei Deputati Mauro D’Attis ha un ricco programma di appuntamenti elettorali: stasera, martedì 20 febbraio, alle ore 19.00 sarà a Monopoli per partecipare ad una iniziativa nella Tenuta Chianchizza. Saranno presenti il sindaco di Monopoli Emilio Romani, il coordinatore provinciale di Forza Italia Giovani di Bari Ignazio Amodio, il coordinatore regionale di Forza Italia giovani Mimmo Lardiello e il consigliere regionale Domenico Damascelli, oltre ai candidati Mauro D’Attis, Francesco Paolo Sisto, Tommaso Scatigna, Beatrice De Donato, Massimo Cassano, Paolo Pagliaro, Federica De Benedetto e Maria Tiziana Rutigliani. Alle ore 21.00 Mauro D’Attis parteciperà ad un evento a San Vito dei Normanni organizzato da sostenitori di Forza Italia.

Mauro D'AttisDomani, mercoledì 21 febbraio, Mauro D’Attis dedicherà la mattinata ad incontri con gruppi di cittadini di Brindisi. Alle ore 15 incontrerà una delegazione di Confartigianato, alle ore 19 incontrerà gli iscritti ad OPS (Operatori Portuali Salentini), mentre alle ore 20 sarà presso il lido Oktagona per un incontro con amici e simpatizzanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Rifiuti, Regione in silenzio: a Brindisi gara ponte per un anno

  • Green

    Torre Guaceto: "Un fiore all'occhiello da difendere"

  • Cronaca

    Terremoto: tre scosse nello stesso punto dal 2018

  • Cronaca

    Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

  • Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento