Grandinata mista a neve: treni cancellati e ritardi fra Brindisi e Bari

I ritardi hanno toccato punte massime di 105 minuti a causa dei guasti subiti dalle infrastrutture. Intervenuti i tecnici Rfi

Ritardi  fino a un massimo di 105 minuti. Dodici treni regionali cancellati e limitati nel percorso. Grossi disagi si sono registrati sulla linea ferroviaria Lecce-Bari, a causa di una violenta grandinata mista a neve che nel pomeriggio di oggi (lunedì 10 dicembre) si è abbattuta fra Polignano e Monopoli, sfiorando anche il territorio di Fasano.

Strade e campagne sono state imbiancate. L’improvvisa ondata di maltempo ha provocato guasti anche sulle infrastrutture di Rfi (Rete ferroviaria italiana), causando rallentamenti di una certa consistenza. Fra le 14,10 e le 18,30, in particolare, si sono registrati ritardi medi di 40 minuti con punte massime fino a 105 minuti per cinque convogli a lunga percorrenza, 23 Regionali hanno maturato fino a 2 ore di ritardo.

Tre convogli regionali sono stati cancellati, 14 limitati nel percorso. Dopo le 18,30, i disagi sono gradualmente rientrati. Ma la situazione non è ancora del tutto nella norma, se si considera che sei tecnici di Rfi sono sul posto per riparare i danni causati dalle intemperie.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Incidenti: le vittime e le strade più pericolose del Brindisino

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento