Sciacalli al market all'ingrosso, messi in fuga dai vigilantes

Fallisce il furto di generi alimentari e prodotti per la casa al Cash&Carry nella zona industriale di Brindisi

BRINDISI – Episodio certamente da inserire nelle cronache come sciacallaggio, il tentativo di furto della tarda serata di ieri domenica 30 marzo ai danni del deposito di un supermercato nella zona industriale di Brindisi. Obiettivo dei ladri asportare il maggior quantitativo possibile di generi alimentari e prodotti per la casa, generi ancor più di prima necessità nell’attuale contesto di emergenza sanitaria.

Le forze dell’ordine e gli istituti di vigilanza si aspettano una recrudescenza di questo genere di reati, e sono sul chi vive. E infatti ieri sera le pattuglie della sede Ivri di Brindisi hanno impiegato solo quattro minuti, dal momento in cui è scattato l’allarme alle 22,42 per giungere in via Artom nella zona industriale, dove si trova il magazzino all’ingrosso della catena Cash&Carry.

Tentato furto Cash and Carry di Brindisi-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ladri sono fuggiti a mani vuote, è sarà la polizia, arrivata sul posto poco dopo, a indagare nel tentativo di identificare gli autori del tentativo di furto.  Gli sconosciuti stavano per concludere il taglio di uno dei portelloni metallici di ingresso al magazzino, e da quel passaggio avrebbero portato fuori la merce, per caricarla si presume su un furgone. Impianto d’allarme e vigilantes dell’Ivri hanno mandato tutto in fumo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento