I Barretta: "Un errore del Fisco"

BRINDISI - Le indagini condotte dal Nucleo di Polizia tributaria di Brindisi, sfociate nel sequestro per equivalente di circa 900mila, riguardavano l'impresa Fratelli Barretta Srl. Che ci scrive attraverso il suo legale di fiducia avvocato Giampiero Iaia, chiedendo di poter integrare la notizia con una nota della società. Noi aderiamo alla richiesta, come impone il dovere di cronaca.