I rifiuti si accumulano in strada: "Situazione da terzo mondo in città"

La segnalazione di un cittadino: "Mucchi di rifiuti in via Tito Livio, al numero verde di Ecotecnica nessuno risponde"

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un cittadino, Teodoro Galluzzo, sul mancato ritiro dei rifiuti in via Tito Livio, al rione Commenda. 

Vorrei segnalare una situazione da terzo mondo che si verifica nella nostra città riguardo la raccolta dei rifiuti dalle strade cittadine. Dalle foto allegate, intanto si capisce quanto i brindisini hanno a cuore la propria città, e quanta disponibilità ha il comune, attraverso Ecotecnica a tenerla pulita.

Via Tito Livio questa mattina, dopo settimane di abbandono, mi sono preoccupato di raccogliere. In mucchietti, i rifiuti presenti sulla strada, photo_2019-01-08_09-12-45-2tra gli occhi increduli dei passanti che ormai non ci fanno neanche più caso di camminare tra i rifiuti.

Chiamo il comando dei Vigili Urbani di Brindisi, che mi rimandano telefonicamente a contattare il numero verde di Ecotecnica, 800.991995, come al solito non risponde nessuno, richiamo i vigili e mi ridanno un altro numero, ufficio interno di Ecotecnica, anche a questo numero non risponde nessuno. Mi chiedo: ma che ci stanno a fare questi numeri se non risponde nessuno?

Finalmente riesco a trovare attraverso il centralino del comune il numero di un dirigente del servizio Ecologia, che dopo avermi spiegato che sono in difficoltà sulla raccolta, causa discarica piena, mi ha tranquillizzato sulla soluzione di questo…(speriamo bene).

Mi domando, ma quando il comune di Brindisi, decide di aumentare le % della Tari sulla raccolta, si domanda se è giusto? E si chiede, fino a che punto i cittadini sono disposti ad accettare situazioni di questo tipo, e per quanto tempo. Infine, vorrei rivolgere a tutti i cittadini di Brindisi una raccomandazione, se vogliamo la città pulita, facciamo in modo di non sporcarla. Molto dipende da noi!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • "Ora basta". I medici esasperati scrivono a prefetto e procuratore

  • Carovigno, imprenditore dona buoni spesa da 30 euro per persone in difficoltà

Torna su
BrindisiReport è in caricamento