I vigili urbani sequestrano droga

TORCHIAROLO – Sei dosi in meno di droga tra gli spacciatori torchiarolesi. Gli agenti della Polizia Locale di Torchiarolo, infatti, li hanno rinvenuti nascosti in uno dei muri di un cavalcavia posto alla periferia del paese e li hanno sequestrati. Erano ben sigillati e pronti per essere smerciati. Ora resta da capire, attraverso ulteriori e approfonditi controlli a chi appartengono e a chi erano destinati.

La droga sequestrata dai vigili di Torchiarolo

TORCHIAROLO – Sei dosi in meno di droga tra gli spacciatori torchiarolesi. Gli agenti della Polizia Locale di Torchiarolo, infatti, li hanno rinvenuti nascosti in uno dei muri di un cavalcavia posto alla periferia del paese e li hanno sequestrati. Erano ben sigillati e pronti per essere smerciati. Ora resta da capire, attraverso ulteriori e approfonditi controlli a chi appartengono e a chi erano destinati.

Il rinvenimento della sostanza stupefacente è avvenuto qualche giorno fa in una zona frequentata assiduamente dai tossicodipendenti del paese. I vigili urbani, al comando del tenente Lorenzo Renna, non hanno esitato a ispezionare accuratamente quel tratto di periferia. All’interno di un foro presente nel cemento che copre una parete di un ponticello c’era un involucro di fazzoletti di carta con all’interno sei pezzetti di tovagliolo bloccati alle estremità con nastro isolante di colore nero. Era chiaro che si trattava di droga.

Gli agenti hanno ritenuto opportuno aspettare qualche giorno tenendo la zona sotto controllo nella speranza di beccare il pusher o chi per lui. Probabilmente, però, gli artefici di quel nascondiglio hanno fiutato il controllo e per due giorni in quel posto non si è presentato nessuno. Questa mattina si è proceduto al sequestro della sostanza stupefacente, che potrebbe essere cocaina oppure eroina. Lo stabilirà il narcotest.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento