Omicidio Presta, il Riesame scarcera il presunto killer

Per mancanza di motivazione autonoma nell'ordinanza del gip, torna in libertà anche Carlo Solazzo, ritenuto dalla Dda l'esecutore materiale: accolto il ricorso del difensore Stefano Prontera. Liberi il fratello Pietro e Umberto Nicoletti. In atto l'ispezione del Ministero