Impiegata aggredita verbalmente: "Centro per l'Impiego, poco personale"

I dipendenti denunciano nuovamente una situazione che acuisce la conflittualità con gli utenti

BRINDISI - Organico insufficiente al Centro per l'Impiego di Brindisi, e nuovo appello dei dipendenti alle organizzazioni sindacali per riportare la questione ad un tavolo di confronto. La richiesta giunge dopo un incidente avvenuto ieri 13 giugno, causato dalla reazione di un utente che ha inveito contro l'impiegata che stava gestendo le persone in attesa del proprio turno. La dipendente coinvolta nella vicenfa ha accusato una crisi nervosa legata al timore per la propria incolumità. "Non è la prima volta che le organizzazioni sindacali denunciano lo stato di difficoltà dovute a carenze strutturali e a una dotazione organica non in numero sufficiente a soddisfare le esigenze dell’utenza che giornalmente si rivolge agli uffici in questione", si legge in una nota. "I dipendenti del Centro per l'Impiego di Brindisi chiedono l'intervento delle organizzazioni sindacali".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni Europee: in provincia di Brindisi per ora in testa il M5S

  • Elezioni

    Scrutinatore scatta foto a registro elettori: allontanato dalla sezione

  • Cronaca

    Paura nel centro abitato: bomba carta esplode davanti la casa di un vigilante

  • Cronaca

    Malore in una casa di campagna: muore un bracciante agricolo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Ospedale Perrino, donati gli organi di una donna morta a 62 anni

  • Minacciato e rapinato dell'auto: caccia ai banditi

  • Notte di fuoco tra Brindisi e Mesagne: incendiate tre auto

  • Furto nella stazione di servizio: in fuga con la cassetta dei contanti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento