In un casolare 800 chili di fuochi pirotecnici: una denuncia

La scoperta dei militari della Guardia di Finanza in agro di Ceglie: una segnalazione per commercio abusivo di materiale esplodente

CEGLIE MESSAPICA - In un casolare in agro di Ceglie Messapica sono statu trovati 800 chili di fuochi pirotecnici, destinati alla vendita nel periodo delle festività tra Natale e l'Epifania. La scoperta è stata datta dai militari  delle Compagnie di Ostuni e di Francavilla Fontana.

finanza fuochi-2

Sono stati sottoposti a sequestro fuochi del tipo “Peonie”, “Interstellar”, “Big Silver”, “100 Shot Compaund”, “Brocade”, “Shape”. "I fuochi, che presentano un rischio potenziale medio ed elevato, appartenenti anche alle categorie vietate F3 ed F4 del Decreto Legislativo 123/2015, erano detenuti senza le prescritte autorizzazioni ed in totale assenza delle minimali misure di sicurezza", ricordano i finanzieri.

finanza fuochi bis-2-2
Il responsabile è stato segnalato all’autorità giudiziaria per la violazione dell’articolo 678 del Codice Penale, commercio abusivo di materiale esplodente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    I reflui del depuratore non inquinano il mare di Torre Guaceto

  • Attualità

    Fondi ristrutturazioni a rischio, preside contro la Provincia

  • Cronaca

    Droga dall'Albania: involucro di marijuana trovato a Penna Grossa

  • Scuola

    Edilizia scolastica: il Comune ascolta le richiese dei presidi

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo della costa tra Ostuni e Brindisi

  • Marijuana dall’Albania per l’Europa: arrestati sei brindisini

  • Accoltellato gestore di noto locale estivo: acquisite le immagini

  • Incidente stradale sulla Ostuni-Ceglie: famiglia in ospedale

  • Scu, sequestrati ad affiliato villa e terreno per 365mila euro

  • Da Brindisi a Matera per rapina nella gioielleria: intercettato e arrestato

Torna su
BrindisiReport è in caricamento