Incendiati quattro furgoni in uno stabilimento: indaga la polizia

Due mezzi carbonizzati. Altri due danneggiati. E' accaduto nell'area esterno di un'azienda situata in via Crati

BRINDISI- Ancora un incendio a Brindisi. Quattro furgoni sono stati investiti da un rogo che si è sviluppato nel cortile del deposito di un'azienda situata in via Crati, al rione Perrino. L'episodio si è verificato intorno alle ore 20 di domenica (15 settembre). Sul posto si sono recati i vigili del fuoco e i poliziotti della Sezione volanti, oltre a un mezzo dell'istituto di vigilanza Vigilnova.

976152EF-B819-4D09-95F3-3B4B6456D433-2

Da quanto appreso tutti e quattro i veicoli erano in disuso. Due (un Ford Transit e uno Scudo) sono stati carbonizzati. Altri due (una Tata e un altro Transit) hanno riportato danni sui paraurti e sulle gomme anteriori. I pompieri hanno dovuto scavalcare con una scala a pioli il muro perimetrale dello stabilimento per raggiungere il punto in cui si trovavano i mezzi. Stando ai primi accertamenti, l'incendio sarebbe di natura accidentale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento