Incendio in una villetta in campagna: cane muore intossicato

Una cane è morto intossicato e un immobile è andato distrutto. È questo il bilancio di un incendio sviluppatosi intorno alle 23 di ieri, mercoledì 1 agosto, in contrada Muccio

TORCHIAROLO – Una cane è morto intossicato e un immobile è andato distrutto. Un altro cane è riuscito a mettersi in salvo. È questo il bilancio di un incendio sviluppatosi intorno alle 23 di ieri, mercoledì 1 agosto, in contrada Muccio a Torchiarolo. La casa è intestata a un imprenditore incensuarato ma vi abitata un 33enne con la moglie ora ristretto in carcere per vicende di droga con cui il proprietaio è in trattativa per l'acquisto. A scoprire l'incendio è stata proprio la moglie di ritorno da lavoro. Il cane, pare un bassotto, è stato trovato senza vita sotto a un letto dove probabilmente ha cercato riparo impaurito. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare, all’arrivo dei soccorsi era già senza vita. Per fortuna l'altro cagnolino è stato salvato. 

incendio villetta torchiarolo2-2

Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco giunti dal comando provinciale di Brindisi. Da quanto accertato il rogo è partito dall’interno e ha divorato l’intera struttura. I pompieri hanno dovuto lavorare diverse ore prima di avere la meglio sulle fiamme e mettere in sicurezza l’area interessata dall’incendio. Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione, coordinata dal maresciallo Vincenzo Corianò, giunti sul posto per il sopralluogo del caso. Da quanto si apprende si potrebbe trattare di un'azione dolosa ma saranno ulteriori accertamenti a fare chiarezza sulla vicenda. 

Potrebbe interessarti

  • Musica dei locali: nuovi orari per costa e centro urbano

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Vino sofisticato: undici arresti e quattro cantine sequestrate

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Fuochi d'artificio al matrimonio: colpito al volto, perde un occhio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento