Incidente stradale: tre feriti

FASANO - Nuovo schianto sulla strada statale 16 nei pressi di Fasano, con un bilancio di tre feriti, fortunatamente non gravi. Il sinistro è avvenuto nel tardo pomeriggio (erano circa le 18.30) quando, per cause in corso di accertamento una Mitsubishi Pajero Pinin e una Mercedes B200 si sono scontrate quasi all’altezza del Centro Commerciale Conforama sulla corsia che conduce a Brindisi.

Polizia stradale

FASANO - Nuovo schianto sulla strada statale 16 nei pressi di Fasano, con un bilancio di tre feriti, fortunatamente non gravi. Il sinistro è avvenuto nel tardo pomeriggio (erano circa le 18.30) quando, per cause in corso di accertamento una Mitsubishi Pajero Pinin e una Mercedes B200 si sono scontrate quasi all’altezza del Centro Commerciale Conforama sulla corsia che conduce a Brindisi.

La scena dell’incidente ha fatto pensare al peggio: il Mercedes si è ribaltato più volte su se stesso per una decina di metri, il fuoristrada è finito contro il guard rail. Condotti nell’ospedale di Ostuni dalle ambulanze del 118, i due occupanti della Mitsubishi Pajero - una coppia di 65enni di Martina Franca - , e il conducente della berlina, un ragazzo di 25 anni di Francavilla Fontana che viaggiava da solo, se la sono cavata con lievi ferite.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco di Ostuni, che hanno estratto i feriti dalle lamiere contorte delle auto; i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Fasano, per regolamentare il traffico, particolarmente intenso e gli agenti della Stradale di Brindisi per i rilievi del caso. I rallentamenti sono durati per circa due ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento