Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

Salvatore De Punzio Morleo era residente a Erchie: aveva 33 anni. L'auto è finita fuori strada sulla strada Boncore San Pancrazio. Dinamica da chiarire

foto da LECCEPRIMA

ERCHIE - Il Suv Mercedes E220 è finito nella scarpata ieri sera, il corpo senza vita dell'automobilista sbalzato fuori è stato trovato solo all'alba di oggi: Salvatore De Punzio Morleo, meccanico, aveva 33 anni, era residente a Erchie. Di lui non si avevano più notizie dalla serata di ieri: la famiglia non era riuscita a mettersi in contatto e per questo si ritiene che l'incidente mortale sia avvenuto lunedì 20 maggio a tarda ora.

incidente mortale boncore bis-2

La tragedia

La dinamica sarà accertata nelle prossime ore. A quanto si apprende, l'uomo stava percorrendo la strada provinciale 109 che conduce Boncore, frazione di Nardò, vicino a Porto Cesareo, a San Pancrazio Salentino, quando ha perso il controllo della sua auto: il Suv è finito nella scarpata laterale e si è fermato a distanza di almeno 300 metri dal punto d'impatto. Il 33enne è stato sbalzato all'esterno dell'abitacolo. 

incidente mortale boncore ter-2

Le indagini

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di  Lecce e del distaccamento di Veglie , allertati da alcuni automobilisti di passaggio all'alba, il personale del 118 di Brindisi, e i carabinieri di Veglie.  La notizia della tragedia ha svegliato Erchie, paese di residenza dell'uomo. Spetta ai militari la ricostruzione della dinamica dell'incidente, partendo da eventuali segni di frenata lasciati sull'asfalto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Ceglie Messapica. Al San Raffaele positiva una fisioterapista. Altri in quarantena

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Cinque nuovi casi in provincia di Brindisi, nessuna persona deceduta

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Triage casi sospetti senza struttura d'attesa: ambulanze bloccate

Torna su
BrindisiReport è in caricamento