Auto cappottata sulla statale: paura per una donna e un bambino

E' accaduto sulla strada statale 379 all'altezza di Torre Guaceto. Traffico rallentato

BRINDISI – Momenti di preoccupazione nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 13 febbraio, sulla strada statale 379 che collega Brindisi a Bari dove una Renault Clio si è ribaltata. Da quanto si apprende all’interno c’erano una donna, la conducente, e un bambino. Sul posto è stata inviata un’ambulanza del 118 e una pattuglia della Polizia stradale della sezione distaccata di Fasano. Il traffico in direzione Nord ha subito grossi rallentamenti, l’auto si è fermata al centro della carreggiata. L'incidente si è verificato all'altezza di Torre Guaceto. 

incidente 379-12-13

Gli occupanti hanno riportato solo contusioni e tanto spavento, entrambi sono stati portati al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi per gli accertamenti diagnostici. Le cause che hanno provocato la perdita di controllo del veicolo sono al vaglio degli agenti della Polizia stradale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Coronavirus: primo caso positivo al test in Puglia

  • Paziente Torricella, positivi due "contatti stretti". Screening sui passeggeri

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento