Sfonda portone e si allontana: identificato l'automobilista

Incidente la scorsa notte in via Mogadiscio. Il responsabile si è recato in mattinata presso il comando di Polizia Locale. Intervenuti anche i vigili del fuoco

BRINDISI – Si è schiantato contro il portone di un’abitazione e ha tirato dritto, ma in tarda mattinata si è presentato presso il comando di Polizia locale di Brindisi un automobilista che la scorsa notte (domenica 12 gennaio) è andato a sbattere contro il prospetto di una palazzina a due piani situata in via Mogadiscio, nei pressi dell’ex ospedale Di Summa. Si tratta di un brindisino di 32 anni che procedeva alla guida di una Volkswagen Golf. 

Incidente via Mogadiscio Brindisi 3-2

L'incidente si è verificato intorno all'1,20. I proprietari dell’immobile si sono accorti che la colonnina del portone era sgretolata e fra il marciapiede e l’asfalto si trovavano grossi blocchi di pietra solo stamattina, al momento del risveglio. Il violento impatto ha danneggiato anche il contatore del gas, ma fortunatamente non si sono registrate dispersioni.

Incidente via Mogadiscio 4-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I malcapitati hanno dovuto chiedere l’intervento della polizia locale e dei vigili del fuoco, poiché erano rimasti bloccati in casa.  Una volta giunti sul posto, i pompieri hanno raggiunto il balcone con una scala a pioli. L'automobilsta non ha riportato ferite. Lo stesso si è recato stamattina presso la caserma della Polizia Locale per fare ammissione di colpa, proprio mentre gli agenti visionavano le immagini riprese dalle telecamere della zona. A suo carico verrà redatto un verbale per perdita di controllo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

  • Scu, si è suicidato il pentito Sandro Campana: accusò il fratello Francesco

  • Carovigno, imprenditore dona buoni spesa da 30 euro per persone in difficoltà

Torna su
BrindisiReport è in caricamento