Scontro fra auto e moto sulla litoranea: feriti due pescatori

I motociclisti viaggiavano a bordo di una custom. All’altezza di località Torre Testa sono stati travolti da un’Alfa 156 station wagon

La scena dell'incidente nella foto di Salvatore Barbarossa

BRINDISI – Due incidenti stradali nella mattinata di oggi, giovedì 24 ottobre a Brindisi: uno riguarda due motociclisti che sono stati investiti da un’auto sulla litoranea. L’altro in centro, via Sardegna. Sembrerebbe che alla base di entrambi i sinistri vi sia la scarsa visibilità dovuta alla nebbia che ha avvolto il capoluogo alle prime ore del giorno di oggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I motociclisti si stavano recando a pesca a bordo di una custom. Erano da poco passate le 7. All’altezza di località Torre Testa sono stati travolti da un’Alfa 156 station wagon proveniente da una strada secondaria che si immette sulla litoranea. I due sono finiti sull’asfalto, indossavano i caschi. Sul posto sono giunte alcune ambulanze del 118 che hanno soccorso i feriti e trasportati in ospedale. Avrebbero riportato fratture e contusioni agli arti inferiori. Illeso il conducente dell’auto. Gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi si sono occupati dei rilievi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

  • Controlli anti contagio: multati un barbiere e il suo cliente a Brindisi

  • Coronavirus: 22 nuovi contagi e un decesso in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento