Auto si ribalta fra la complanare e la statale: in ospedale mamma e tre figli

I quattro viaggiavano a bordo di una Ford C Max. L'auto procedeva sulla complanare fra i rioni La Rosa e Sant'ELia

BRINDISI – L’auto si è ribaltata ed è andata a finire sulla superstrada. Si sono vissuti momento di grande preoccupazione per una mamma e i suoi tre figlioletti, coinvolti in uno spaventoso incidente avvenuto intorno alle ore 19 di oggi (mercoledì 15 maggio) sulla complanare che collega il Rione Sant’Elia al La Rosa.

7ec7d2be-f291-4834-8600-9bcc7169b74c-2

I quattro viaggiavano a bordo di una Ford C Max, diretti verso il quartiere Sant’Elia. Superato lo svincolo per la statale, la donna, per cause da accertare, ha perso il controllo del veicolo. La macchina a quel punto ha invaso l’aiuola ricoperta da sterpaglia che separa la complanare dalla superstrada, cappottandosi. La corsa della C Max si è interrotta quindi sul bordo della statale per Lecce.

ea87a7cf-c8de-4ad2-b61f-1f2f9c765f41-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, nel giro di pochi minuti, si sono recati i soccorritori del 118 a bordo di un’ambulanza, gli agenti della polizia locale di Brindisi e una pattuglia della polizia stradale. La mamma e i bimbi erano vigili e coscienti. Tutti e quattro sono stati trasportati presso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino. Le loro condizioni, per fortuna, pare non siano gravi. Sul posto anche il comandante della polizia locale, Antonio Orefice, per coordinare i rilievi del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova vita per le auto rubate: arrestate dodici persone

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Sversavano tonnellate di veleni: Brindisi come la "Terra dei Fuochi"

  • Altri sette casi positivi nel Brindisino sui 10 registrati in Puglia

  • Altri sei contagi e due morti nel Brindisino. Dati in calo nel resto della Puglia

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento