Incidente con scooter rubato: conducente in ospedale, denunciato

Viaggiava a bordo di uno Scooter Yamaha Majesty 125. L’incidente si è verificato intorno alle 23.30, sul posto per i rilievi si sono recati i carabinieri

CAROVIGNO – Si è schiantato contro l’isola spartitraffico all’ingresso del paese mentre viaggiava a bordo di uno scooter risultato poi rubato. E’ stato portato in ospedale in codice rosso e ricoverato. Per lui è scattata la denuncia per ricettazione e guida in stato di ebbrezza alcolica. Protagonista di questo incidente verificatosi nella serata di mercoledì 21 novembre alle porte di Carovigno, un 23enne di origini rumene.

l'ingresso di Carovigno-2

Viaggiava a bordo di uno Scooter Yamaha Majesty 125. L’incidente si è verificato intorno alle 23.30, sul posto per i rilievi si sono recati i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, diretti rispettivamente dal tenente Alberto Bruno e dal capitano (della compagnia) Antonio Corvino.

incidente carovigno con scooter rubato-2

I militari hanno subito accertato che il veicolo era stato rubato a Brindisi a giugno scorso. Come da prassi hanno disposto gli esami tossicologici e quelli tesi a individuare il tasso alcolemico. Quest’ultimo è risultato positivo: 1.14 grammi per litro. Il 23enne è stato ricoverato con fratture in diverse parti del corpo, trauma cranico, cervicale e toracico. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Peccato sia solo in codice rosso

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Auto in fiamme a Sant'Angelo e Acque Chiare: bimba in ospedale

  • Cronaca

    Il nuovo questore: “Sono sempre stato poliziotto da marciapiede”

  • Cronaca

    Tedesco: “Sono io quello della rapina, ho sbagliato”. Protino: “Non ne so niente”

  • Economia

    Elezioni Rsu: Filctem Cgil primo sindacato in Sait, Bsg e Versalis 

I più letti della settimana

  • Strage nella notte, tre giovani morti in un incidente stradale

  • Tragedia sulla strada Ostuni-Montalbano: morti due ragazzi

  • Tragedia sulla provinciale: oggi l'ultimo saluto a Sarah, Giulia e Davide

  • Auto contro scooter nel centro abitato: un 14enne in Rianimazione

  • Rapinatori nell'ufficio postale del Casale: "Tranquilli, vi vogliamo bene ragazzi"

  • Trasportavano parti auto rubata: inseguiti e presi dalla Polstrada

Torna su
BrindisiReport è in caricamento