Incidente con scooter rubato: conducente in ospedale, denunciato

Viaggiava a bordo di uno Scooter Yamaha Majesty 125. L’incidente si è verificato intorno alle 23.30, sul posto per i rilievi si sono recati i carabinieri

CAROVIGNO – Si è schiantato contro l’isola spartitraffico all’ingresso del paese mentre viaggiava a bordo di uno scooter risultato poi rubato. E’ stato portato in ospedale in codice rosso e ricoverato. Per lui è scattata la denuncia per ricettazione e guida in stato di ebbrezza alcolica. Protagonista di questo incidente verificatosi nella serata di mercoledì 21 novembre alle porte di Carovigno, un 23enne di origini rumene.

l'ingresso di Carovigno-2

Viaggiava a bordo di uno Scooter Yamaha Majesty 125. L’incidente si è verificato intorno alle 23.30, sul posto per i rilievi si sono recati i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, diretti rispettivamente dal tenente Alberto Bruno e dal capitano (della compagnia) Antonio Corvino.

incidente carovigno con scooter rubato-2

I militari hanno subito accertato che il veicolo era stato rubato a Brindisi a giugno scorso. Come da prassi hanno disposto gli esami tossicologici e quelli tesi a individuare il tasso alcolemico. Quest’ultimo è risultato positivo: 1.14 grammi per litro. Il 23enne è stato ricoverato con fratture in diverse parti del corpo, trauma cranico, cervicale e toracico. 

Potrebbe interessarti

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Conservazione dei cibi: sai quali sono quelli da tenere fuori dal frigo?

  • Open space: il frigorifero intelligente per la vostra casa

I più letti della settimana

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • L'ammiraglio difende la Marina: "In Libia ci siamo. Il problema: i trafficanti"

  • Sulla pista dei furti di trattori: arrestato un allevatore

  • “Mettiti sul letto sennò ti ammazzo”: arrestato per violenza sessuale e rapina

  • Omicidio Maldarella, fermati anche il padre e la madre dell'arrestato

Torna su
BrindisiReport è in caricamento