Moto contro un albero: ennesima tragedia sulla strada per il mare

Terribile incidente sulla strada provinciale 86 che collega San Pietro Vernotico alla marina di Campo di mare. Morto il 25enne Simone Argentieri, di Cellino San Marco

SAN PIETRO VERNOTICO – Simone Argentieri non ce l’ha fatta. Si è spezzata a soli 25 anni la vita del ragazzo di Cellino San Marco che sabato sera (27 luglio) è rimasto coinvolto nell’ennesimo, terribile, incidente avvenuto sulla strada provinciale che collega San Pietro Vernotico alla marina di Campo di mare, la Sp 86, già teatro di numerose tragedie. 

Il sinistro si è verificato intorno alle ore 20,30, prima del cavalcavia della strada statale  613, nei pressi di un noto locale notturno. 

Incidente San Pietro Vernotici-Campo di Mare 27 luglio 2019-3

Il ragazzo, alla guida di una moto Kawasaki di grossa cilindrata, per cause da accertare è uscito fuori strada e ha percorso un tratto di campagna fino a impattare contro un albero.  Soccorso dal personale del 118, Argentieri si è spento presso l’ospedale Perrino di Brindisi. 

Sul posto anche gli agenti della polizia locale di San Pietro Vernotico e i carabinieri. L'associazione di Protezione civile ha supportato le forze dell'ordine, illuminando la zona.  La strada è stata chiusa al traffico per alcuni minuti, in entrambi i sensi di marcia. 

Il ragazzo, da quanto appreso, stava percorrendo la provinciale insieme ad altri motociclisti che procedevano in gruppo. Il primo a lanciare l'allarme è stato un giovane di Cellino San Marco che ha visto il malcapitato steso per terra, privo di sensi. La strada, sprovvista di impianto di illuminazione, era avvolta nelle tenebre. Pezzi di moto sono stati prooiettati nel raggio di metri. Il carro attrezzi della ditta Tarantini ha proceduto alla rimozione di quel che è rimasto del mezzo. 

L’ultimo incidente si è verificato domenica 30 giugno, quando proprio sul cavalcavia si scontrarono due auto che procedevano in direzioni opposte. Fortunatamente il sinistro non ebbe conseguenze tragiche.

Articolo aggiornato alle ore 22.39 (deceduto il motociclista)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

  • Carabinieri intercettano auto rubata: inseguimento in città

Torna su
BrindisiReport è in caricamento