Terribile impatto fra tre auto: muore un carabiniere, due persone in ospedale

Un militare di 40 anni in servizio a Matera ha perso la vita a seguito di uno scontro fra tre auto avvenuto sulla strada statale 172, nei pressi dello svincolo di Fasano. Vani i tentativi di rianimazione. Altre due persone hanno riportato ferite

foto www.gofasano.it

FASANO - Un carabiniere di 40 anni in servizio a Matera ha perso la vita a seguito di un terribile incidente avvenuto intorno alle ore 22,30 di giovedì (29 giugno) sulla strada statale 172 che collega Fasano alla Selva, all'altezza dello svincolo per Fasano. Sono tre le auto coinvole nel sinistro: una Opel Astra condotta dalla vittima, una Kia a bordo della quale viaggiavano una donna di Pezze di Greco e un fasanese, rimasto illeso, e una Bmw condotta da un infermiere di Fasano, anch'egli ferito. 

Sul posto si sono recate diverse ambulanze con personale del 118, i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni, i carabinieri della compagnia di Fasano e la polizia stradale. Del tutto vani si sono rivelati i disperati tentativi di rianimazione. Per il militare, originario di Gioia del Colle e residente a San Michele di Bari, non c'è stato nulla da fare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Ostuni torna a popolarsi di vip, fra cantanti ed ex campioni del mondo

  • Mesagne, un tuffo nel blu: quando l’asfalto si fa tela

Torna su
BrindisiReport è in caricamento