Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

Si tratta di un 18enne di Ostuni. Era alla guida di una Chevrolet Matiz, l'incidente si è verificato intorno alle 2 della notte scorsa

OSTUNI – Alcuni automobilisti hanno visto luci rosse negli alberi: c’era un’auto incastrata nelle fronde secche. Incidente poco prima delle due nella notte scorsa sulla strada statale 379 (Brindisi-Bari): una Chevrolet Matiz condotta da un 18enne di Ostuni, A.C. è uscita fuori strada finendo contro gli alberi che costeggiano la carreggiata. È accaduto sulla corsia in direzione Bari all’altezza dello svincolo “Mare”.

Il giovane era uscito fuori strada autonomamente, per cause non ancora accertate, e aveva perso conoscenza. I primi automobilisti di passaggio hanno immediatamente avvisato i soccorsi, ad attirare la loro attenzione i fanalini tra i rami, lucine rosse che hanno subito fatto pensare al peggio. Sul posto è stata inviata un'ambulanza ambulanza del 118, una squadra dei vigili del fuoco e la polizia stradale. Il giovane automobilista è stato portato in codice rosso all’ospedale Perrino di Brindisi e successivamente trasferito all'ospedale Vito Fazzi di Lecce. Le sue condizioni sono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Coronavirus: primo caso positivo al test in Puglia

  • Paziente Torricella, positivi due "contatti stretti". Screening sui passeggeri

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento