Ruba un'auto e finisce contro un muretto: denunciato ospite di una comunità

Un 22enne originario di Trani si è impossessato del mezzo di un operatore, dopo aver prelevato le chiavi dall'armadietto

LATIANO – Si è impossessato dell’auto di un operatore socio sanitario ed è andato a finire contro un muretto a secco. E’ stato denunciato a piede libero per furto e danneggiamento un 20enne residente a Trani, ospitato presso una comunità di Latiano. Il giovane, da quanto appurato dai carabinieri della locale stazione, ha preso le chiavi da un armadietto degli uffici e si è messo alla guida del veicolo. Poco dopo ha urtato un muretto a secco, provocando alla macchina dei danni in corso di quantificazione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento