Tamponamento sulla ex 16: ferite tre donne e una bambina

Quattro auto coinvolte nel sinistro all'incrocio per Pozzo Faceto. Tre delle persone finite in ospedale sono di Ostuni

La foto dell'incidente è di GoFasano

POZZO FACETO (Fasano) - Oltre al giovane di 23 anni rimasto gramente ferito nel ribaltamento della propria auto nel tardo pomeriggio di ieri lunedì 15 ottobre a uno svincolo per l'Assunta, sulla superstrada tra Fasano e Monopoli, nella serata di ieri altre quattro persone sono rimaste ferite in un altro incidente avvenuto sulla ex statale 16 tra le frazioni di Speziale e Pezze di Greco.

Le persone ferite sono due donne e una bambina, originarie di Ostuni, e una donna di Bari. L'incidente, un tamponamento, si è verificato all'incrocio per l'altra frazione di Pozzo Faceto, un bivio a raso come del resto tutti gli altri della ex 16 tra Ostuni e Fasano. Coinvolti quattro veicoli: due Fiat, una Panda e una Multipla, una Opel Corsa e una Citroen C3, che procedevano tutte in direzione di Ostuni.

Due delle donne e la bambina erano a bordo di una delle auto, la quarta ferita invece era la conducente di un'altra vettura. Illesi gli occupanti delle due restanti auto. Le ambulanze del 118 hanno portato le persone ferite all'ospedale di Ostuni, mentre delle dinamiche dell'incidente si sta occupando la Polizia locale di Fasano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento