Incidente sul lavoro: operaio della Nubile si frattura un dito

BRIDISI - Stava scaricando rifiuti nella discrica di Autigno quando un pesante pezzo di metallo è caduto sulla sua mano. Un operaio della ditta Nubile, Francesco Dell'Orzo, è finito all'ospedale Perrino con un dito fratturato dopo l'incidente di questa mattina.

L'ingresso della discarica di Autigno

BRINDISI - Stava scaricando rifiuti nella discarica di Autigno quando un pesante pezzo di metallo è caduto sulla sua mano. Un operaio della ditta Nubile, Francesco Dell'Orzo, è finito all'ospedale Perrino con un dito fratturato dopo l'incidente di questa mattina.

L'uomo, dipendente della Nubile che gestisce la discarica dove vengono stoccati i rifiuti del capoluogo, è stato immediatamente soccorso dai colleghi e trasportato in ospedale. I medici del pronto soccorso hanno riscontrato una frattura all'anulare destro.

Secondo la prima ricostruzione dello Spesal, intervenuto per verificare le condizioni di lavoro in cui l'uomo ha subito l'infortunio, il pezzo di metallo sarebbe caduto addosso a Dell'Orzo durante le operazioni di sversamento dei rifiuti dai camion.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I medici del Perrino hanno dato all'uomo circa trenta giorni di prognosi per guarire dalla frattura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • Si accascia in spiaggia e muore, tragica domenica per un anziano francavillese

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

  • Spesa vip per lo scrittore e conduttore Fabio Volo, in relax nei trulli

  • Moto fuori controllo sulla provinciale: un giovane perde la vita

  • I 100 anni di Giovanni Saracino: ha combattuto la seconda guerra mondiale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento