Cane investito sui binari: treno diretto a Lecce fermo due ore nel Foggiano

Il treno era diretto a Lecce. L'incidente si è verificato intorno alle 20 a circa tre chilometri dalla stazione di Foggia

Foto di repertorio

BRINDISI - Per un paio di ore è rimasto fermo a San Severo un treno Frecciabianca 8813 provenente da Milano e diretto a Lecce, a seguito di un incidente ferroviario. Inizialmente non si capiva con cosa il convoglio si fosse scontrato a circa tre chilometri dalla stagione di Foggia. Si timeva l'investimento del pedone. 

Dopo una ricognizione lungo la rete ferroviaria, i tecnici di Rfi e i macchinisti hanno appurato che in realtà il treno aveva travolto un cane. Una volta espletate le procedure di sicurezza previste dal protocollo, il treno avrà il via libera per riprendere la marcia verso Lecce. Erano stati riprotetti a bordo di pullman, invece, i passeggeri di un Intercity. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti con esplosione dei bancomat: condanne ridotte in Appello

  • Sport

    Playoff, gara uno: Brindisi rimaneggiata, Sassari vince in scioltezza

  • Cronaca

    Incendio auto nella notte: tracce di liquido infiammabile

  • Cronaca

    Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Rapina al portavalori: ritrovati i Kalashnikov e il furgoncino Doblò

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Ada Spina non ce l'ha fatta: lutto nella Confederazione agricoltori

  • Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

  • Estorsione a una dipendente: denuncia e interdizione per un ristoratore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento