Cane investito sui binari: treno diretto a Lecce fermo due ore nel Foggiano

Il treno era diretto a Lecce. L'incidente si è verificato intorno alle 20 a circa tre chilometri dalla stazione di Foggia

Foto di repertorio

BRINDISI - Per un paio di ore è rimasto fermo a San Severo un treno Frecciabianca 8813 provenente da Milano e diretto a Lecce, a seguito di un incidente ferroviario. Inizialmente non si capiva con cosa il convoglio si fosse scontrato a circa tre chilometri dalla stagione di Foggia. Si timeva l'investimento del pedone. 

Dopo una ricognizione lungo la rete ferroviaria, i tecnici di Rfi e i macchinisti hanno appurato che in realtà il treno aveva travolto un cane. Una volta espletate le procedure di sicurezza previste dal protocollo, il treno avrà il via libera per riprendere la marcia verso Lecce. Erano stati riprotetti a bordo di pullman, invece, i passeggeri di un Intercity. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova vita per le auto rubate: arrestate dodici persone

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

  • Assembramenti e spiagge libere: come si stanno organizzando i Comuni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento