Immobile costruito in violazione della normativa antisismica: sei indagati

Si tratta del proprietario, committente, locatario, progettista, direttore dei lavori e dell’amministratore della ditta esecutrice

SAN DONACI - Sei indagati a San Donaci per abusivismo edilizio e violazione della normativa antisismica in relazione alla costruzione di un immobile destinato al settore alberghiero. Si tratta del proprietario, committente, locatario, progettista e direttore dei lavori, nonché dell’amministratore della ditta esecutrice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli accertamenti sono stati svolti dai carabinieri della stazione di San Donaci. Le attività hanno documentato che le sei persone hanno realizzato un immobile delle dimensioni di 850 metri quadrati e di 2.700 emtri cubici, destinato al settore turistico alberghiero. Dagli accertamenti è emerso che la superficie e la volumetria sono difformi dal progetto depositato presso gli uffici del Genio Civile, nonché le opere strutturali in cemento armato sono state realizzate in violazione della normativa antisismica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Blitz alla 167: due arresti, sequestro di droga, armi e munizioni

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Spaventoso incidente sulla strada provinciale: due persone ferite

  • Litoranea, scatta sosta selvaggia: parcheggi comunali ignorati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento