Controlli nella movida: tenta di eludere i carabinieri, sorpreso con la droga

Alla vista di una pattuglia dei carabinieri un giovane imbocca la strada contromano. Segnalazione, multa e ritiro patente

ORIA – Alla vista di una pattuglia dei carabinieri, ha imboccato la strada contromano. Ma dopo un breve inseguimento è stato fermato. Si è concluso con una segnalazione alla prefettura per possesso di sostanza stupefacente, il ritiro della patente e una contravvenzione il sabato notte di un automobilista di 21 anni residente a Manduria (Taranto).

Il ragazzo aveva deciso di trascorrere la serata nel centro di Oria, presso uno dei punti di ritrovo dalle movida. I carabinieri della locale stazione al comando del maresciallo Roberto Borrello lì hanno allestito un posto di controllo. Ai militari non è sfuggita un’auto che ha imboccato contromano la strada che portava ai locali. A quel punto, insospettiti dalla manovra, nel giro di pochi minuti hanno intercettato la vettura. 

Durante il controllo, oltre alla perquisizione del veicolo è stato perquisito anche il giovane conducente. Il 21enne è stato trovato in possesso di 2,30 grammi di marijuana, nascosti all’interno della tasca sinistra del giubbotto indossato. Inoltre, sottoposto agli esami alcolemici, è risultato avere un tasso pari a 0,80 g/l. Per questo gli è stata ritirata la patente di guida per 30 giorni. La guida contromano gli è costata un verbale per violazione dell’articolo 7 del codice della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento