Svolta nelle indagini su affidamenti di lavori del Comune di Ceglie

Investigatori della compagnia di Ostuni della Guardia di Finanza hanno notificato nella mattinata odierna informazioni di garanzia a tre dirigenti protempore del Comune di Ceglie Messapica, in relazione ad una indagine diretta dalla procura di Brindisi

CEGLIE MESSAPICA - Investigatori della compagnia di Ostuni della Guardia di Finanza hanno notificato nella mattinata odierna informazioni di garanzia a tre dirigenti protempore del Comune di Ceglie Messapica, in relazione ad una indagine diretta dalla procura di Brindisi e affidata alle stesse "fiamme gialle" ad una in vicenda di affidamenti di lavori e ricorso ad una agenzia interinale, a suo tempo segnalata da alcuni consiglieri di opposizione, i quali denunciavano un presunto strumentale frazionamento degli appalti. Nei mesi scorsi la Guardia di Finanza aveva acquisito materiale documentale relativo agli affidamenti e condotto altri accertamenti di polizia giudiziaria. Due dei tre dirigenti in questione avrebbero già lasciato da qualche tempo il Comune di Ceglie Messapica.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "I Mille" tornano alla carica: chiudere i corsi di Brindisi al traffico

    • Cronaca

      Parcheggi Pennagrossa: "I segnali deve metterli il Comune"

    • Cronaca

      Ladri in azione nella notte: nel mirino un'auto e un'area di servizio

    • Cronaca

      "Open data": tutte le informazioni utili a portata di clic per i cittadini

    I più letti della settimana

    • “Compa’ seminiamo il panico per la città: si devono prendere paura”

    • Diverbio e aggressione in pizzeria: arrivano polizia e vigili urbani

    • Ordinanza di demolizione per due lidi di Apani: Municipale in azione

    • Rapinatori scatenati: nuovo assalto armato al supermercato Dok

    • Prigioniero per lunghe ore in fondo a un pozzo: salvato in extremis

    • Si mettono all'inseguimento di uno scooter ma investono un pedone

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento