Svolta nelle indagini su affidamenti di lavori del Comune di Ceglie

Investigatori della compagnia di Ostuni della Guardia di Finanza hanno notificato nella mattinata odierna informazioni di garanzia a tre dirigenti protempore del Comune di Ceglie Messapica, in relazione ad una indagine diretta dalla procura di Brindisi

CEGLIE MESSAPICA - Investigatori della compagnia di Ostuni della Guardia di Finanza hanno notificato nella mattinata odierna informazioni di garanzia a tre dirigenti protempore del Comune di Ceglie Messapica, in relazione ad una indagine diretta dalla procura di Brindisi e affidata alle stesse "fiamme gialle" ad una in vicenda di affidamenti di lavori e ricorso ad una agenzia interinale, a suo tempo segnalata da alcuni consiglieri di opposizione, i quali denunciavano un presunto strumentale frazionamento degli appalti. Nei mesi scorsi la Guardia di Finanza aveva acquisito materiale documentale relativo agli affidamenti e condotto altri accertamenti di polizia giudiziaria. Due dei tre dirigenti in questione avrebbero già lasciato da qualche tempo il Comune di Ceglie Messapica.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via del mare, in arrivo pannelli trasparenti: accordo Comune-Authority

  • Economia

    Ex Coemi e Tecnomessapia: 180 lavoratori in bilico. Incontro in prefettura

  • Cronaca

    Picchia la moglie: uno dei figli chiede aiuto ai carabinieri

  • Eventi

    Scambio tra culture attraverso il cibo: tutto pronto per il Cooking Show

I più letti della settimana

  • Ancora una tragedia della strada: brindisino muore alle porte di San Pietro

  • Scontro frontale sulla strada per il mare: muore una donna, gravi marito e figlio

  • Auto fuori strada sulla litoranea, tre donne finiscono in ospedale

  • Incidente sulla rotatoria: motociclista muore dopo tre giorni di agonia

  • Folle inseguimento sulla superstrada: fuggitivo fermato dai carabinieri

  • Trovato corpo senza vita di un uomo nelle campagne: si sospetta overdose

Torna su
BrindisiReport è in caricamento