Trovato al Sant'Elia un altro box usato dai ladri: recuperata una moto

Un altro garage utilizzato per nascondere mezzi rubati è stato scoperto dalla Squadra mobile di Brindisi in un condominio di via Benvenuto Cellini al quartiere Sant'Elia

BRINDISI – Un altro garage utilizzato per nascondere mezzi rubati è stato scoperto dalla Squadra mobile di Brindisi in un condominio di via Benvenuto Cellini al quartiere Sant’Elia. Nella mattinata di sabato 12 agosto, gli operatori della Mobile localizzavano un box auto sospetto sotto una delle palazzine. All’interno c’era una motocicletta rubata pochi giorni fa, il 10 agosto.

Si trattava di una Guzzi V11, modello non più in produzione (costava circa 11mila euro nuova) ma ancora con un buon mercato dell’usato, visto che gli esemplari in circolazione sono quotati attorno ai 6mila euro. La moto veniva quindi rimossa e trasportata in Questura, e il proprietario immediatamente rintracciato per concordare le modalità della restituzione del veicolo.

Il box al Sant'Elia dove era nascosta la Guzzi V11 rubata-2

Oltre alle auto ed alle moto, negli ultimi mesi la Squadra mobile ha rinvenuto, soprattutto nel quartiere Sant’Elia, anche veri e propri garage officina usati dai ladri, con chiavi, centraline elettroniche, motori e pezzi di veicoli di provenienza furtiva.