Lite in strada finisce con accoltellamento: un ferito e un arresto

Un uomo, C.R., è rimasto ferito a un occhio. Sarebbe accaduto intorno alle 16.30 in via Canova al rione Grutti

MESAGNE – Accoltellamento nel pomeriggio di ieri a Mesagne al culmine di una lite tra due uomini. Un 30enne, C.R., è rimasto ferito all'occhio destro. È accaduto intorno alle 16.30 in via Canova al rione Grutti. Del fatto se ne sono occupati i carabinieri della locale stazione che dopo aver ascoltato la versione della vittima, coordinati dal capitano della compagnia di San Vito dei Normanni, Antonio Corvino, hanno avviato le indagini per l’individuazione del responsabile. L’autore dell’accoltellamento è stato arrestato nella notte. Si tratta di Vincenzo Carone, 61 anni. E' accusato di lesioni personali e violazione degli obblighi della Sorveglianza speciale. 

Da quanto ricostruito la vittima si è recata al Pronto soccorso con una ferita all'occhio riferendo di un incidente domestico, versione che non ha convinto i sanitari che non hanno esitato a contattare i carabinieri. I militari accertato che si era trattato di un accoltellamento hanno immediatamente avviato le indagini. Dall'esame delle telecamere installate nella via dove abita la vittima è emerso che il 61enne aveva aggredito con un coltello il 30enne al culmine di una lite. La scena è stata interamente immortalate dalle telecamere. La vittima ha riportato una ferita giudicata guaribile in 12 giorni. 

Articolo aggiornato alle 13 (Nome dell'arrestato e circostanze del ferimento)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento