Maltrattamenti in famiglia e atti persecutori verso la ex moglie: arrestato

Un 48enne di Latiano è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori continuati. L'uomo ha usato violenze nei confronti della ex moglie

LATIANO – Un 48enne di Latiano è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori continuati. L’uomo ha usato violenze nei confronti della ex moglie da marzo ad agosto 2016. Il suo comportamento è stato monitorato dai carabinieri della locale stazione dopo che la donna ha chiesto il loro aiuto. Si è reso responsabile di ripetuti episodi di maltrattamenti e atti persecutori. Il Gip del tribunale di Brindisi ha così disposto l’arresto e lo ha posto ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Estorsioni ai giostrai della festa patronale: Comune di Brindisi assente nel processo

    • Politica

      Aeroporto, Emiliano e il distacco da Brindisi

    • Cronaca

      Operaio schiacciato da pressa per rifiuti: un indagato per omicidio colposo

    • Cronaca

      Multiservizi, stipendi in ritardo: in agitazione 193 dipendenti

    I più letti della settimana

    • Tragedia del lavoro, muore operaio: aveva 24 anni

    • Studente colto da malore il classe: il professore gli salva la vita

    • Pizzaiolo di Brindisi nell’olimpo degli stellati: è stato assessore provinciale

    • Scu, arrestato latitante: trovato dai carabinieri in una casa di campagna

    • Stefano Cucchi, inchiesta bis: omicidio preterintenzionale per il carabiniere brindisino

    • Maltempo in arrivo: allerta gialla in provincia di Brindisi e in Puglia

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento