Già denunciato dalla moglie in passato, l'aggredisce di nuovo: arrestato

Finisce agli arresti in una comunità terapeutica della zona un uomo di 53 anni che per futili motivi martedì sera a Latiano ha aggredito la moglie, procurandole lesioni. Il marito violento è stato bloccato dai carabinieri della stazione locale

LATIANO – Finisce agli arresti in una comunità terapeutica della zona un uomo di 53 anni che per futili motivi martedì sera a Latiano ha aggredito la moglie, procurandole lesioni. Il marito violento è stato bloccato dai carabinieri della stazione locale chiamati all’intervento, e trasferito in caserma dov e i militari, dopo una consultazione con il magistrato della procura, lo hanno dichiarato in arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Il protagonista della vicenda, originario della provincia di Torino ma domiciliato a Latiano, non è nuovo ad episodi del genere. La moglie, infatti, lo aveva già denunciato formalmente l’1 aprile scorso sempre per maltrattamenti. Analoga denuncia è stata raccolta anche questa volta dai carabinieri di Latiano dopo l’ultima aggressione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Inseguimento dopo furto di un camion: carabinieri speronati, recuperati i mezzi

    • Cronaca

      Omicidi Scu, anche in Appello chiesto l’ergastolo per tre brindisini

    • Cronaca

      I pakistani negano la violenza sessuale ma restano in carcere

    • Cronaca

      Riprendono i sequestri di ricci di mare: un sub sorpreso dalla Capitaneria

    I più letti della settimana

    • Dopo incidente consegna la droga ai soccorritori: erano finanzieri

    • Abusano di un giovane che aspetta il pullman e poi fuggono: trovati e arrestati

    • Cade da un'impalcatura mentre lavora: grave giovane operaio

    • Trovato sulla litoranea con una tonnellata di marijuana: scoperto e arrestato

    • Sparatoria dopo la lite in Tribunale: padre e figlio imputati per tentato omicidio

    • Inseguimento dopo furto di un camion: carabinieri speronati, recuperati i mezzi

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento