Maxi furto di attrezzature nello stadio Fanuzzi: la Virtus sporge denuncia

La società francavillese denuncia il furto di sedie, tubi di acciaio, transenne e altro ancora in un locale dell'area spogliatoi

La sala stampa dello stadio Fanuzzi - foto www.brindisimagazine.it

BRINDISI – Sedie di plastica, transenne, tubi in acciaio e tanto altro ancora. E’ corposa la lista delle attrezzature rubate alla Virtus Francavilla, società di Francavilla Fontana che da tre anni milita nel campionato di Serie C, nell’area spogliatoi dello stadio Franco Fanuzzi di Brindisi. Il danno complessivo ammonta a circa 3mila euro.

La Virtus, come noto, utilizza dalla stagione agonistica 2017-18 l’impianto comunale di via Benedetto Brin, nel capoluogo, in attesa che vengano ultimati i lavori di restyling del Giovanni Paolo II di Francavilla, non a norma rispetto ai parametri della Lega di Serie C.

Qualche giorno prima della partita contro il Rieti, disputata al Fanuzzi il 25 settembre, per l’esordio casalingo nel campionato di C, il personale della società ha aperto un locale situato fra gli spogliatoi e la sala stampa, scoprendo il furto. La prima cosa a balzare agli occhi è stata la mancanza di 35 sedie che servivano per una conferenza stampa. Ma questa era solo  la punta dell’iceberg, perché dopo un accurato controllo si è scoperto che mancavano all’appello: 35 sedie plastica; 24 transenne; 26 barriere con tubi prezincati; 9 saette di rinforzo; 24 cerniere per porta in acciaio; 10 tubi in acciaio; 45 morsetti zincati; 20 piastre saldate a tubi; 10 morsetti doppi.

Il club presieduto dall’imprenditore Magrì ha sporto denuncia presso la questura di Brindisi. Al momento è impossibile dare una collocazione temporale al furto. E’ forte il sospetto che i ladri siano entrati in azione nei mesi estivi, approfittando del fatto che lo stadio fosse di fatto inutilizzato. L’area è sprovvista di telecamere. Non sarà quindi semplice risalire ai responsabili. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaventoso scontro fra due auto in Emilia: grave un giovane brindisino

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Quattro nuovi casi in Puglia, uno in provincia di Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento