Mesagne, l'amministrazione premia il campione di tennis Luigi Pisone

Una rappresentanza dell’amministrazione comunale di Mesagne ha consegnato al campione di tennis Luigi Pisoni una targa celebrativa del recente prestigioso successo ai Master di categoria

MESAGNE - Nella mattinata di oggi, giovedì 14 giugno, una rappresentanza dell’amministrazione comunale di Mesagne ha consegnato al campione di tennis Luigi Pisoni una targa celebrativa del recente prestigioso successo ai Master di categoria. Presenti nella stanza del sindaco anche i dirigenti del locale Circolo tennis “De Guido”.

Il sindaco Pompeo Molfetta ha voluto sottolineare «il grande valore educativo e la responsabilità sociale che ha lo sport verso le nuove generazioni» le quali «emulando i campioni come Luigi Pisoni puntano a formarsi apprendendo dalla fatica degli allenamenti quotidiani la strada per affrontare la vita». 

targa pisoni3-2

Anche il consigliere comunale delegato allo sport Gianfrancesco Castrignanò ha espresso gratitudine al sodalizio sportivo mesagnese «oltre che per i traguardi sportivi ottenuti anche per i numerosi progetti accanto alle fasce più deboli su cui si sta impegnando nell’ultimo periodo». 

Il presidente del Circolo Nicola De Guido, nel ringraziare l’amministrazione comunale per la sensibilità avuta, ha illustrato i progetti in cantiere che punteranno a rafforzare ulteriormente il legame tra il presidio sportivo tennistico e l’intera Città di Mesagne.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Violenta grandinata tra Brindisi e Tuturano: gravi danni alle colture

  • Cronaca

    Penna Grossa: due salvataggi nel giro di 20 minuti. I bagnini evitano la tragedia

  • Cronaca

    Sisma in Molise: scossa avvertita anche a Brindisi. Telefonate ai pompieri

  • Cronaca

    Controlli antiabusivismo in sei abitazioni: identificate dieci persone

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo si ribalta sul cavalcavia: un morto

  • Sottufficiale dei marò suicida in caserma durante il turno di servizio

  • Scalo tecnico a Brindisi per lo yacht extralusso dei reali del Qatar

  • Torna l'incubo della strada per il mare: scontro frontale in curva, cinque feriti

  • Incidente mortale sul cavalcavia: arrestato il giovane alla guida

  • Investito mentre andava a lavoro: "Aiutateci a trovare l'auto pirata"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento