Mesagne, l'amministrazione premia il campione di tennis Luigi Pisone

Una rappresentanza dell’amministrazione comunale di Mesagne ha consegnato al campione di tennis Luigi Pisoni una targa celebrativa del recente prestigioso successo ai Master di categoria

MESAGNE - Nella mattinata di oggi, giovedì 14 giugno, una rappresentanza dell’amministrazione comunale di Mesagne ha consegnato al campione di tennis Luigi Pisoni una targa celebrativa del recente prestigioso successo ai Master di categoria. Presenti nella stanza del sindaco anche i dirigenti del locale Circolo tennis “De Guido”.

Il sindaco Pompeo Molfetta ha voluto sottolineare «il grande valore educativo e la responsabilità sociale che ha lo sport verso le nuove generazioni» le quali «emulando i campioni come Luigi Pisoni puntano a formarsi apprendendo dalla fatica degli allenamenti quotidiani la strada per affrontare la vita». 

targa pisoni3-2

Anche il consigliere comunale delegato allo sport Gianfrancesco Castrignanò ha espresso gratitudine al sodalizio sportivo mesagnese «oltre che per i traguardi sportivi ottenuti anche per i numerosi progetti accanto alle fasce più deboli su cui si sta impegnando nell’ultimo periodo». 

Il presidente del Circolo Nicola De Guido, nel ringraziare l’amministrazione comunale per la sensibilità avuta, ha illustrato i progetti in cantiere che punteranno a rafforzare ulteriormente il legame tra il presidio sportivo tennistico e l’intera Città di Mesagne.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni Europee: in provincia di Brindisi per ora in testa il M5S

  • Elezioni

    Scrutinatore scatta foto a registro elettori: allontanato dalla sezione

  • Cronaca

    Paura nel centro abitato: bomba carta esplode davanti la casa di un vigilante

  • Cronaca

    Malore in una casa di campagna: muore un bracciante agricolo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Ospedale Perrino, donati gli organi di una donna morta a 62 anni

  • Minacciato e rapinato dell'auto: caccia ai banditi

  • Notte di fuoco tra Brindisi e Mesagne: incendiate tre auto

  • Furto nella stazione di servizio: in fuga con la cassetta dei contanti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento